CONVENZIONE

CON L'ORDINE DEGLI PSICOLOGI REGIONE PUGLIA

 

 

In Convenzione con l’ORDINE DEGLI PSICOLOGI REGIONE PUGLIA (approvata dal Consiglio dell'Ordine il 19 Luglio 2017) IDIP apre le iscrizioni all'innovativo

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE

IN TECNICHE DELL’IMMAGINARIO POSITIVO

che prenderà avvio il 28 ottobre 2017.

Per gli iscritti all'Ordine degli Psicologi di Puglia che vogliono partecipare al "Corso di specializzazione in Tecniche dell'Immaginario Positivo" il prezzo è ridotto. IDIP, inoltre, s’impegna a garantire fino a 18 posti per gli iscritti all'Ordine. Il numero è chiuso. 

PER I NEOLAUREATI:

Sono aperte le iscrizioni per l'Edizione A.A.2018

Prenota il colloquio di selezione oppure contatta la Segreteria al Telefono: +39.324.08.24.736 - immaginariopositivo@gmail.com. 

(Scarica in basso allegato il Modulo di Adesione al Corso del RE-I e delle TIP).

Per una formazione scientifica, professionale e di crescita personale in Tecniche dell'Immaginario Positivo, in grado di abilitare all'applicazione delle metodiche del RE-I (Rilassamento Etero Imagoico) e delle TIP (Tecniche dell'Immaginario Positivo).

Il RE-I è una tecnica ad amplissimo spettro d’azione: dai disagi esistenziali, alle nevrosi, ai disturbi psicosomatici, ai borderline, alle depressioni endogene; ottenendo brillanti risultati. E’ utile anche come strumento di prevenzione per potenziare le capacità individuali di ognuno.

Tale successo in relazione a patologie tanto diverse tra loro affonda le sue radici nell’esistenza di una struttura psichica profonda sulla quale il RE-I riesce ad inter­ve­nire in modo potente ed efficace:  trattasi dell’“Immaginario Positivo”, indicando con tale termine il motore inconscio, arcaico, universale, sede di equilibrio tridimensionale - presente in ogni individuo – che finora è stato l’“eterno sconosciuto” della Psicologia Dinamica. 

Gli esseri umani hanno in se stessi la capacità di autoguarigione, data dalle energie presenti nel “motore di positività arcaica”: gli eccellenti esiti del RE-I scaturiscono dall’emergere di tali forze omeostatiche che consentono di rafforzare l’Io, la fiducia in se stessi, l’autostima e di riarmonizzare l’Io corporeo, la sessualità, l’affettività, l’adattamento, la socializzazione, le relazioni interpersonali, la creatività, la spiritualità, la capacità di porsi delle mete e di perseguire degli ideali. In sintesi è il riconquistare l’omeostasi perduta. 

Affinché Tu possa cogliere interamente il quadro di novità psicoterapica che si propone, la Tecnica RE-I è soltanto la primogenita d’una serie di nuo­vi “strumenti” psicoterapici più vasta, comprendente anche: le Tecniche dell’Im­ma­ginario Positivo (TIP); l’Ipnositerapia dell’Immaginario Positivo; l’Analisi Simbolica. 

L’insieme di tali metodiche, tutte inseribili in un unico quadro coerente, è stato denominato “Psicoterapia dell’Immaginario Positivo”.

Il “Corso” farà acquisire strumenti efficaci tali da condurre in tempi limitati a risultati brillanti di eliminazione sintomatica, anche in soggetti tuttora reputati non trattabili clinicamente, come i borderline. In generale, le tecniche presentate nel “Corso” metteranno in grado gli allievi, una volta divenuti operatori, di riattivare le potenzialità primordiali contenute nella Positività arcaica dei loro pazienti, ottenendone la remissione sintomatica.

 

INVITO A PSICOLOGI E PSICOTERAPEUTI.pdf
Documento Adobe Acrobat 770.7 KB
PRESENTAZIONE CORSO SPECIALIZZAZIONE.pdf
Documento Adobe Acrobat 817.9 KB
Modulo di Adesione da inviare in segreteria.
Domanda di iscrizione al Corso.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB

Vuoi condivere il contenuto di questa pagina nel tuo social network preferito o inviarla per e-mail? Usa uno dei pulsanti qui sotto!